Logistic and intelligence solutions

TRASPORTI MARCHESI

Azienda con oltre 40 anni di esperienza nel trasporto di ogni genere di merce a livello nazionale ed internazionale anche a regime ADR, punto di riferimento per lo stoccaggio e concessionario esclusivo per Bergamo e provincia del circuito Pallet Ways

Stoccaggio Merci Mq40.000

L'attuale capacità aziendale di 40 mila mq, destinati ad “ospitare” merci secondo una tecnologia particolare ed avanzata per lo stoccaggio delle merci”

Da Oltre 40 anni la soluzione ideale per le tue spedizioni in tutta europa

Trasporti Marchesi, azienda di Seriate con oltre 40 anni di esperienza nel trasporto di ogni genere di merce a livello nazionale ed internazionale anche a regime ADR, punto di riferimento per lo stoccaggio e concessionario esclusivo per Bergamo e provincia del circuito Pallet Ways. Nel 2018, infatti è stato rilasciato un nuovo magazzino semi automatizzato: si tratta del terzo sito per attività di logistica dopo quelli di Calcinate e Seriate. Spiega Antonello Marchesi, titolare dell’azienda insieme ai fratelli Ennio e Raffaello “In totale sono 10 mila mq che si aggiungono all’attuale capacità aziendale di 40 mila mq, destinati ad “ospitare” merci secondo una tecnologia particolare de avanzata per lo stoccaggio delle merci”. Nel corso di tale anno e per tutto il 2019, si è cercato di ampliare e massimizzare tutti i processi operativi e gestionali con l’utilizzo di software dedicati e con la creazione di un area software/sistemistica di proprietà, per poter dare ai propri clienti tutto il supporto tecnologico che necessitano, in tempi brevi e tempestivi. “I nostri sono magazzini centralizzati e dotati di un sistema informatico che regola la gestione operativa di stoccaggio e prelievo delle merci tramite connessioni wireless direttamente sui mezzi operativi dei vari addetti dei magazzini, consentendo in tal modo, una veloce e sicura identificazione dei prodotti e tracciatura in entrata ed uscita degli stessi, offrendo inoltre, la possibilità di gestire in tal modo anche depositi regionali per operazioni speciche di magazzinaggio”.